Gli Spazi espositivi

Porta Parma

E’ la meridionale delle tre porte urbane storiche, presumibilmente la “porta di castello”, citata nei documenti antichi. Strutturata come le sue omologhe, Porta Mantova e Porta Brescia, sulla base di un modello classico di ispirazione romana, è costituita da un passaggio centrale voltato affiancato da due torri cilindriche. Interventi edilizi succedutesi nei secoli non ne hanno alterato i caratteri tipologici originali anche se il coronamento merlato è probabilmente il risultato di un restauro effettuato tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo.

Descrizione Spazi

Gli spazi attuali consistono in due ambienti al piano terra posti ai lati del passaggio carrabile sovrastati da analoghi situati al piano primo e collegati da un passetto.

Planimetrie

Cliccando su ciascuna immagine si aprirà l'ingrandimento.

porta-parma-p1-rid   porta-parma-pt-rid

Criteri e Modalità di utilizzo

Nella storica Porta Parma, grazie all’estrema flessibilità offerta dalla configurazione planimetrica, sarà possibile organizzare numerose attività, tra le quali:

  • seminari/convegni;
  • mostre tematiche;
  • attività e percorsi didattici;
  • promozione dei prodotti delle aziende del territorio;
  • incontri tematici, sia “da e per” le aziende private, che “da e per” gli enti pubblici;
  • riunioni di associazioni e cittadini;
  • ogni altra attività avente come finalità il generale miglioramento delle condizioni esistenziali della popolazione residente.

Gli spazi disponibili potranno essere utilizzati dai Cittadini, dalle Associazioni e dalle Imprese che ne faranno richiesta.

L’Amministrazione comunale si riserva di esprimere atti di indirizzo e/o di programmazione, così come eventuali monetizzazioni, che dovessero ritenersi necessarie per l’utilizzo degli spazi disponibili.

 
Tutti i diritti riservati© - Palazzo del Bue